Come fare per acquistare un volume Fare un bonifico dell’importo del prezzo di copertina a favore di:
Diple Edizioni IBAN IT 94 I 08489 14101 000000375463 Le spese di spedizione sono gratuite.
Inviare una email a: info@dipleedizioni.it allegando gli estremi del bonifico, il vostro indirizzo e cod. fiscale per la fattura (non avete obbligo di registrarla, noi si). Inserire nella causale il vostro nome seguito dal titolo del libro, all’avvenuto pagamento il volume Vi sarà spedito con pacco postale.

"
Sirene e campane
Romano Barluzzi;
Diple Edizioni
Anno 2020 - EAN 978-88-88082-42-4
€ 18,00
Lo specchiare della notte
Massimo Tovagli;
Diple Edizioni
Anno 2019 - EAN 978-88-88082-44-8
€ 10,00
NO MAFIA
La dignità di alzare lo sguardo al futuro

Gianluca Maria Calì;
Diple Edizioni
Anno 2019 - EAN 978-88-88082-45-5
€ 12,00
Manuale di sopravvivenza (alla mafia)
Salvatore Calleri;
Diple Edizioni
Anno 2019 - EAN 978-88-88082-25-5
€ 10,00
Strage di Capaci
Paradossi, omissioni e altre dimenticanze

Angelo Corbo;
Diple Edizioni
Anno 2016 (Ristampe 2017-2018) - EAN 978-88-88082-46-2
€ 12,00
Vie ferrate sulle Dolomiti di Cortina d’Ampezzo
Mario Dibona ed Emanuela Conte;
Diple Edizioni
Anno 2016 - EAN 978-88-88082-31-8
€ 10,00
Gli incantevoli fiori delle Dolomiti
Dino Dibona, Manuela Conte;
Diple Edizioni
Anno 2012 (Ristampa 2016) - EAN 978-88-88082-48-6
€ 10,00
La mia Generazione
Salvatore Calleri;
Diple Edizioni
Anno 2014 - EAN 978-88-88082-29-5
€ 7,00
Per una Toscana senza mafia
Renato Scalia;
Diple Edizioni
Anno 2013 - EAN 978-88-88082-32-5
€ 14,00
Un amico indesiderato
Emanuele Lo Presti;
Diple Edizioni
Anno 2013 - EAN 978-88-88082-30-1
€ 10,00
ALCOL E ALTRE DROGHE MARGINALITÀ SOCIALE E COMPLESSITÀ
Scenari e sfide per i servizi e le comunità

Guido Guidoni;
Diple Edizioni
Anno 2012 - EAN 978-88-88082-47-9
€ 12,00
L’Eredità di Antonino Caponnetto
Domenico Bilotta, Sergio Tamborrino;
Diple Edizioni
Anno 2012 - EAN 978-88-88082-27-1
€ 10,00
Alcol e cultura
Diciotto anni di esperienza dei club degli alcolisti in trattamento a Siena

Interlandi Giuseppe, Guidoni Guido, Caracciolo Simona;
Diple Edizioni
Anno 2010 - EAN 9788888082196
€ 15,00
Gocce di zagara
Poesie

Lo Presti Emanuele;
Diple Edizioni
Anno 2010 - EAN 9788888082264
€ 10,00
Attraverso gli occhi
Lo Presti Emanuele;
Diple Edizioni
Anno 2008 - EAN 9788888082226
€ 7,00
Auto-immuni
Storia di come il potere in Italia assolve se stesso raccontandoci che così fan tutti ma così non è

Ottanelli Marco;
Diple Edizioni
Anno 2008 - EAN 9788888082233
€ 10,00
Cronache del tappeto volante
Il Kurdistan tra passato e presente

Misuri Andrea;
Diple Edizioni
Anno 2008 - EAN 9788888082240
€ 12,00
Dizionario sintetico dei termini del balletto classico
Simeons Bongi Elisabetta;
Diple Edizioni
Anno 2008 - EAN 9788888082578
€ 8,00
La costituzione della Repubblica Italiana
Monografia per la Scuola - Educazione alla legalità

Marco Ottanelli;
a cura di Claudio Giusti, Piero Grasso, Corrado Mauceri, Severino Saccardi, Luciano Silvestri, Sergio Tamborrino
Diple Edizioni
Anno 2008 - EAN 9788888082219
€ 12,00
Viva il Novecento
Segni e disegni poco prima e molto dopo il '68

Simoni Vincenzo;
Diple Edizioni
Anno 2008 - EAN 9788888082141
€ 15,00
Il volo
La mia vita: ieri uomo, oggi donna. Storia di metamorfosi e di lotta

Alvino Sandra ""Jovanka"";
Diple Edizioni
Anno 2007 - EAN 9788888082189
€ 12,00
La curiosità di Arnaldo
Girardi Virgilio;
Diple Edizioni
Anno 2007 - EAN 9788888082165
€ 5,00
Uno sguardo sull'arte del Novecento
Gentilini Gabriella;
Diple Edizioni
Anno 2007 - EAN 9788888082158
€ 35,00
Uomo di-vino e di cucina
Miniera Damiano;
Diple Edizioni
Anno 2007 - EAN 9788888082172
€ 18,00
Armonici contrasti
Arti Orafe;
Diple Edizioni
Anno 2006 - EAN 9788888082493
€ 25,00
Io ci credo
Gela città della legalità

Crocetta Rosario;
Diple Edizioni
Anno 2006 - EAN 9788888082509
€ 12,00
Nella gloria del Signore Vol.3
Girardi Virgilio;
Diple Edizioni
Anno 2006 - EAN 9788888082516
€ 5,00
De rebus naturae
Flora e fauna nel gioiello di ricerca

;
Diple Edizioni
Anno 2005 - EAN 9788888082523
€ 25,00
Milano funeral
Epitaffio per una metropoli che non sa più vivere

Del Papa Massimo;
Diple Edizioni
Anno 2005 - EAN 9788888082134
€ 12,00
Nella gloria del Signore Vol.1
Girardi Virgilio;
Diple Edizioni
Anno 2005 - EAN 9788888082547
€ 5,00
Nella gloria del Signore Vol.2
Girardi Virgilio;
Diple Edizioni
Anno 2005 - EAN 9788888082530
€ 5,00
Poesie
Tovagli Massimo;
Diple Edizioni
Anno 2005 - EAN 9788888082561
€ 8,00
Tsunami
Scusate se non sono uno scrittore ma un sopravvissuto

Butti Luciano;
Diple Edizioni
Anno 2005 - EAN 9788888082554
€ 10,00
C'era una volta un re
Del Papa Massimo;
Diple Edizioni
Anno 2004 - EAN 9788888082127
€ 12,00
Il club uno strumento di pace
Guidoni Guido, Balli Giuseppe, Interlandi Giuseppe;
Diple Edizioni
Anno 2004 - EAN 9788888082592
€ 15,00
Il Montalbano
Tamborrino Sergio, Di Colboni Matteo;
Diple Edizioni
Anno 2004 - EAN 9788888082585
€ 10,00
La relatività e cibernetica
Girardi Virgilio;
Diple Edizioni
Anno 2004 - EAN 9788888082103
€ 5,00
Una dozzina di racconti
Per bambini e per anziani

Girardi Virgilio;
Diple Edizioni
Anno 2004 - EAN 9788888082110
€ 5,00
Antonino Caponnetto
Eroe contromano in difesa della legalità

Calleri Salvatore;
Diple Edizioni
Anno 2003 - EAN 9788888082066
€ 10,00
Il restauro della Chiesa di Santa Maria Assunta in Santomato, Pistoia
Baldi Alessandro, Caggiano Paolo;
Diple Edizioni
Anno 2003 - EAN 9788888082080
€ 10,00
L'eredità dei Templari
Cecchini Catani Elena;
Diple Edizioni
Anno 2003 - EAN 9788888082097
€ 10,00
Toscana
La Valdinievole e i suoi colli

Tamborrino Sergio, Di Colboni Matteo;
Diple Edizioni
Anno 2003 - EAN 9788888082059
€ 10,50
La tesi di Kafflyn
Rossini Marcello;
Diple Edizioni
Anno 2002 - EAN 9788888082042
€ 15,00
Alta montagna pistoiese
Jori Giancarlo;
Diple Edizioni
Anno 2001 - EAN 9788888082011
€ 10,00
In de rio dé beini
Becagli Viviano;
Diple Edizioni
Anno 2001 - EAN 9788888082035
€ 13,00
La fortezza di San Barnaba
Il sistema difensivo pistoiese

Iori Gianluca;
Diple Edizioni
Anno 2001 - EAN 9788888082028
€ 40,00
San Giovanni Battista da Florentia al Brasile attraverso una striscia di cuoio
Benelli Roberto;
Diple Edizioni
Anno 2000 - EAN 9788888082004
€ 18,08
"




 ANTONINO CAPONNETTO
Eroe contromano in difesa della legalità

Calleri Salvatore

Non l'ho mai conosciuto di persona. Mi accorgo d'avere scritto una frase che non corrisponde alla verità, sarebbe più giusto dire che non ci si siamo incontrati. Perché il Giudice Caponnetto posso dire d'averlo conosciuto attraverso quello che andava facendo nell'Ufficio Istruzione di Palermo e che i giornali solo parzialmente riferivano. Quando finalmente potei vedere in televisione com'era, due cose mi colpirono molto: la sua apparente fragilità fisica alla quale doveva corrispondere certamente una grandissima forza morale e il suo accento fiorentino. Avevo sempre pensato, per via di quel cognome così meridionale, che dovesse parlare tradendo una certa cadenza siciliana. Mi restò l'impressione di un signore d'altri tempi per i modi e le espressioni, ma sapevo ch'era solo un'impressione perché invece Caponnetto era attentissimo alla truce realtà dei nostri giorni. Voleva combatterla e sapeva pure come. Ebbi anche la certezza - e non l'impressione stavolta - che fosse un uomo giusto. Una specie in via d'estinzione che non solo non è protetta, ma di cui, ai giorni nostri, la caccia è libera e sempre aperta. Poi ci furono le stragi che levarono di mezzo Falcone e Borsellino e c'è un'immagine di lui che non riesco più a togliermi dagli occhi, mentre sale in macchina e pronunzia qualche stentata parola d'estremo sconforto. Il suo volto, le sue parole, in quel momento mi fecero molta paura. Una paura quasi fisica che mi spinse immediatamente a spegnere il televisore. Se uno come Caponnetto arrivava a toccare quel fondo di scoramento assoluto, pensai, allora tutto era veramente perduto. Ma già dalla celebrazione del funerale di Borsellino capii che quella sua forza interiore si era non solo ricompattata, ma aveva preso un nuovo slancio. E infatti continuò a combattere sino alla fine, non più nelle aule giudiziarie, ma nelle aule scolastiche, o dovunque fosse possibile, per spiegare cosa era la mafia, quale tremendo danno arrecava al tessuto vitale non solo della Sicilia, ma dell'intero nostro Paese.
Un giorno, tornando a casa, trovai nella segreteria telefonica un messaggio che testualmente diceva: "Sono un magistrato in pensione. Mi chiamo Caponnetto. Vorrei parlarle". Seguiva un numero telefonico di Firenze.

Quella sua inconfondibile voce: Confesso che non lo richiamai subito. Il rispetto che provavo per quel "magistrato in pensione" mi avrebbe fatto balbettare. Ero troppo emozionato, dovetti calmarmi. Poi composi il numero. Desiderava che io partecipassi a un certo incontro sul problema mafia. Accettai subito, grato. Mi disse in quell' occasione che, per disturbi alla vista, i miei libri era costretto a farseli leggere. Ma, proprio quando stavo per partire per Firenze, un imprevisto mi costrinse a Roma. A quel mancato incontro ci ho pensato a lungo, dopo. E sono arrivato alla conclusione che forse quell'imprevisto, con un poco di buona volontà, si sarebbe potuto superare. Ma questa buona volontà mi mancò. Come mai? Se avevo, come avevo, tanto desiderio d'incontrarlo, perché mi ero arreso così facilmente davanti a un ostacolo superabile?
E proprio mentre mi ponevo la domanda, ne ebbi la risposta: mi ritenevo assolutamente inadeguato.

Temevo di deluderlo. Quel poco che ho scritto sulla mafia è una faccenda, in fango, letteraria. Lui la mafia l'aveva invece vissuta e combattuta sul campo di battaglia, attraverso le indagini, i processi, le condanne.
Le atroci perdite. Esponendosi e pagando di persona. Io invece me ne ero stato comodamente seduto al mio scrittoio. No, la parola spettava a lui e ai suoi collaboratori. Appena uscita la mia "Biografia del figlio cambiato", che tratta dei rapporti di Luigi Pirandello col padre, gliela inviai. Mi arrivò, dopo qualche giorno, una sua lettera. Diceva, tra l'altro, che il mio libro l'aveva collocato in uno scaffale accanto a un libro di Pirandello, a lui molto caro perché gli era stato regalato dai suoi genitori. "Domine, non sum dignus" riuscii a dire ripiegando la lettera.

Andrea Camilleri

[ORDINA]

 

[Home - La Ditta - Editoria - Packaging - Pubblicità - Web - Distributori]